“PENSO SEMPRE DI PIÙ CHE LA MOZZARELLA SIA QUALCOSA DI UNICO.
NON È UN CONTORNO, NON È UN PRIMO, NON È UN SECONDO.
É UN PIATTO ASSOLUTO.”

ENZO CAMMISA

Le Origini del Caseificio

La passione verso la mozzarella e la curiosità verso la sua produzione hanno portato, fin da giovanissimi, Enzo Cammisa e i suoi tre fratelli a fare esperienza nei vari caseifici. Nel 1986 venne aperta la prima attività a Sarno, nella provincia Salernitana, per portare un po’ di tradizione casearia in un territorio che ne era sprovvisto.
Successivamente con l’esperienza e i valori acquisiti, grazie al lavoro fatto, Enzo Cammisa ha aperto un’altra attività a Cardito, in provincia di Napoli. Nel 2009 nasce Pupatella, un nome che rende omaggio alla tradizione partenopea, richiamando qualcosa di rassicurante e dolce. Una Pupatella, é una bambolina di zucchero che si dà ai bambini per farli smettere di piangere, dolce e bella come la mozzarella.
Sebbene nel corso degli anni i modi di produzione siano cambiati, la gran parte del lavoro viene fatta ancora in maniera artigianale.

La lavorazione

La mozzarella del caseificio Pupatella viene realizzata solo attraverso una scelta attenta e accurata di un’eccellente materia prima che, unita all’indispensabile bravura dei mastri casari, danno vita ad un prodotto unico e di qualità.
La produzione della mozzarella avviene giorno per giorno nel laboratorio seguendo un protocollo preciso. La prima fase è la pastorizzazione del latte che, dopo l’aggiunta di siero, viene portato ad una temperatura ottimale per poter far avvenire la coagulazione.
La cagliata che si forma viene rotta con un macchinario e messa a riposare per circa 4 ore. Successivamente, la pasta viene tagliata, macinata e cotta a una temperatura di 98°C. La pasta, ora caldissima, viene “spezzata” in appositi macchinari per creare le varie fomature di mozzarella. In seguito, la mozzarella appena formata viene raffreddata e salata in salamoia per un minimo di 3 ore. Tutti i passaggi di produzione sono effettuati nel laboratorio: ogni giorno la mozzarella viene assaggiata per garantire un gusto ottimo e ripetuto nel tempo.

La collaborazione con Lostecco 

Da circa due anni Lostecco e il caseificio Pupatella collaborano per offrire un prodotto d’eccellenza a chi ama la mozzarella napoletana, fresca, gustosa, ideale per la nostra Pinsa!

Fonti: caseificiocammisa.it

go top